HOME PRESENTAZIONE SOCI FONDATORI

 

LUIGI LOMBARDI SATRIANI

 

 

 

 

È ordinario di Etnologia nell’Università «La Sapienza» di Roma; è stato Senatore della Repubblica nell’ultima Legislatura e Presidente dell’Associazione per le Scienze Etnoantropologiche (AISEA). Ha insegnato nelle Università di Messina, di Napoli, della Calabria, del Texas in Austin (USA), di S.Paolo (Brasile) e ha tenuto seminari e cicli di conferenze in numerose altre Università italiane e straniere (Amsterdam, Parigi, e così via).

Tra le sue opere principali, molte delle quali tradotte in altri paesi, Antropologia culturale e analisi della cultura subalterna (Milano, 19805), Folklore e profitto (Firenze I9763); Il silenzio la memoria e lo sguardo (Palermo 19893); in collaborazione con Mariano Meligrana, Il ponte di San Giacomo (Palermo, 19892, Premio Viareggio) e Un villaggio nella memoria (Roma, 1984, Premio Sila); in collaborazione con D. Scafoglio Pulcinella. Il mito e la storia (Milano 1992); Lo sguardo dell’angelo. Linee di una riflessione antropologica sulla società calabrese (Rende - CS, 1992); La stanza degli specchi (Roma, 19943); Nel labirinto. Itinerari metropolitani (Roma, 19942); a cura di La sacra città (Roma, 1999); De sanguine (Roma, 2001). Collabora a diverse riviste scientifiche e ai maggiori quotidiani nazionali.