HOME PRESENTAZIONE SOCI FONDATORI

 

GUIDO SASSO

 

 

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1961 a Roma, specialista in Ematologia ed in Cardiologia, ha frequentato l’Istituto di Clinica Medica VI, poi Dipartimento di Medicina Clinica, Università "La Sapienza", Roma.

Libera docenza in Patologia Medica nel 1971. Professore Associato di Malattie del Metabolismo nel 1984. Dal dicembre 1988 al 31 ottobre 1989, Primario incaricato, Divisione di Patologia Medica II, Policlinico Umberto I, Roma.

Professore di Gastro-enterologia  nel 1992, nel corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Docente nella Scuola di Specializzazione in Medicina Interna (III).

Dal 1991, Aiuto nel Servizio Spec. Prevenzione e Cura Danno Epatico da Alcol, dal 1.1.1994 Primario.

Pensionato per anzianità (40 anni di contributi) il 31.10.2001. Continua la collaborazione all'attività scientifica.

Da molti anni collabora all'attività riabilitativa della Comunità "In Dialogo", Trivigliano (FR), dedita al recupero di tossico-dipendenti, alcolisti e soggetti con disagio sociale. Dal 1.1.2002 responsabile medico (a titolo di volontariato) della Casa-famiglia della Comunità.

 

Attività clinica

 

Negli anni 1961-1991,  attività clinica presso reparti di Medicina Interna, dapprima ad indirizzo ematologico, poi endocrino-epatologico: Esperienze pionieristiche, in Italia, con i primi casi di AIDS, per lo più in poli-dipendenti.

Dal 1991 al 2001, attività clinica indirizzata quasi esclusivamente al trattamento della epatopatia alcolica e dei poli-dipendenti, Particolare attenzione alla motivazione al cambiamento ed al supporto psicologico-sociale di questi pazienti..

 

Attività scientifica.

 

Autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche: articoli su riviste scientifiche italiane e straniere, abstracts e relazioni a congressi nazionali ed internazionali, collaborazione a libri di testo, monografie e trattati italiani ed internazionali. Su PubMed (Internet) sono citate circa 50 sue pubblicazioni, numerose in collaborazione con prestigiosi Istituti italiani e stranieri.

Argomenti di studio: ematologia clinica e sperimentale, epatologia, composizione corporea, alcolismo.

 

Socio da molti anni della Società italiana di Alcologia, ha fatto parte del Direttivo della Sezione Laziale fino al dicembre 2001.